fbpx
Preloader image

Per un matrimonio da fiaba occorre sempre un abito da sposa incantevole!

Ogni favola che si rispetti ha un abito incantevole che solo la protagonista può indossare, lasciando tutti senza fiato. Questa è la storia di Federica e del suo abito da sposa, una storia che comincia nel nostro atelier…

Ogni sposa è un universo da esplorare e a volte sono loro a prenderti per mano e a condurti nel loro mondo fatato. Con Federica è stato un viaggio bellissimo, creare il suo abito ha significato immergersi in atmosfere sognanti, entrare in contatto con un’anima semplice, ma ricchissima di sfumature.

Il suo è stato letteralmente un matrimonio da favola, la location del bosco di Ficuzza lo suggeriva, ma l’allestimento curato da Romina Davì e tutto il resto ci hanno trasportati in un “altrove” che sembrava uscito dalle pagine di un libro dei fratelli Grimm e a me è toccato uno dei compiti più importanti e più belli allo stesso tempo, ovvero creare un’abito degno della protagonista di questo sogno ad occhi aperti.

Un abito da sposa elegante e ricercato, sobrio e romantico, per una ragazza intraprendente e attenta alle tendenze della moda. Un abito che doveva esaltare la sua bellezza senza offuscarla.

Per lei abbiamo realizzato un crop-top in pizzo con maniche raglan chiuso con bottoncini sul centro dietro e abbinata una gonna a strati di georgette di seta pura. Tutto il resto ce lo ha messo Federica, ovvero quel fascino da donna felice e consapevole, un’eleganza naturale che l’abito sottolineava bene.

Con Federica si è creato un bellissimo rapporto durante la realizzazione dell’abito e credo che questo si veda anche nel risultato finale. Quando si lavora a stretto contatto con la sposa, le emozioni non si possono cancellare, ma diventano parte del nostro lavoro, per cui quando dico che ogni cucitura nasconde una storia, non è una frase fatta, ma parlo del legame unico che si instaura con le nostre clienti. Sono loro per prime che spesso capiscono che possono davvero ricevere qualcosa di più di un semplice abito, come delle emozioni cucite addosso, le stesse che mi trasmettono durante l’arco della lavorazione, per questo ci accostiamo a seta e pizzo con la stessa cura con cui si trattano i sentimenti delle persone, ovvero con il massimo rispetto e attenzione.

Poi tutto procede in maniera naturale e restano i ricordi di mesi passati insieme e un bellissimo abito che li contiene tutti, da lì in avanti è l’inizio della vostra fiaba.